mercoledì 13 febbraio 2008

Rettifica in seguito ad errata interpretazione del nuovo blog di Naant72

Quello sotto è un mio scritto in merito all'apertura del nuovo blog di Naant72, qualche giorno fa...



Nell'articolo vedevo l'apertura del nuovo blog ad opera dei "debunker" italiani, a discapito dell'iniziativa di Naant72...
Per questo me ne sono scusato pubblicamente sul suo blog:
Di seguito l'articolo con in rosso le parti oggetto d'equivoco e in verde le parti che comunque sono vere.
La ricerca di visibilità da parte dei "debunker" italiani è vera, e ammessa, come da sreen-shot da me conservato in attesa di essere pubblicato al momento opportuno...
Avrei fatte le mie scuse anche ai "debunker" italiani se da parte loro avessi riscontrato in passato la stessa mia preoccupazzione per gli errori pubblicati...
Fake-blog "undicisettembre2001": ""debunker" italiani:...un altra menzogna in atto..."
Apre, con una nuova versione, un nuovo fake-blog di provenienza “debunker” italiani…
Il suo sottotitolo starebbe a rappresentarne la democraticità che esso rappresenta nell’ospitare commenti contrari alle teorie che si portano nel fake-blog “undicisettembre”…

undicisettembre2001
Versione "democratica" del blog undicisettembre

Un’ammissione indiretta?!!!
La risposta è in questo blog che riporta i racconti di certi commenti eliminati dagli autori del fake-blog suddetto…
Questa trovata però, desta una conseguenza…
Gli articoli pubblicati sono gli stessi che vengono pubblicati nel fake-blog “undicisettembre”.
I motori di ricerca servono ad elaborare simili risultati…

Poiché la banda-“debunker”, non ha modo di trovare gente che crede a simili sciocchezze oramai del tutto evidenti, cerca di raddoppiare la visibilità, con ovvio intento ingannevole…
A questo hanno pensato!

Segnalo uno dei commenti:
“Loro se la cantano e loro se la suonano.Henry, Attivissimo, John, sono tutti là pronti ad impallinare il povero "complottista sprovveduto" con i soliti argomenti INCONSISTENTI, le divagazioni per non rispondere ai quesiti, la spocchia una parola sì e un'altra pure, le solite tecniche di debunking, insomma.No, grazie.”

Per stessa ammissione dei “debunker”, ciò che a loro interessa ottenere, sono i risultati sui motori di ricerca, contro le “teorie alternative”…

Nient’altro.
Nel prossimo articolo che pubblicherò presto su questo blog sarò più chiaro su alcune tecniche di propaganda sfruttate dai "debunker" italiani...
PS
Notare il test in alto a destra molto significativo:
"Secondo te il governo americano è implicato negli attentati dell' 11/9?"

...sono 4, i "no" di risposta, 4, come gli autori del fake-blog "undicisettembre2001"...

11 commenti:

Ciaolo ha detto...

11/2/08 17:22
Blogger naant72 dice...

In ogni caso, naant, desumere dall'effetto (la politica estera aggressiva dell'amministrazione bush) la responsabilità per la causa (l'11/9) è un errore logico concettuale piuttosto grave.

Sono diretta conseguenza dell' 11/9
Senza di esso non ci sarebbero state!!!
11/2/08 17:47
Blogger Paolo Attivissimo dice...

Naant,

a parte il fatto che le tue credenziali di esperto in geopolitica sono tutte da verificare, è inutile e sterile lanciarsi in "se X non fosse successo, Y sarebbe andato diversamente". E' un'ipotesi non verificabile. Quindi inutile.

Più concretamente, forse ti sfugge la notevole stupidità di usare, come ipotetica giustificazione per invadere Afghanistan e Iraq, attentati commessi da... nesun afghano e nessun iracheno.

I dirottatori erano sauditi, egiziani, degli Emirati e del Libano. Osama era saudita, prima che gli levassero la cittadinanza.

Cerchiamo di restare ai fatti concreti, per favore.


Il primo post del nuovo blog mi ha portato a questa notizia degli imminenti processi-tortura agli attentatori. Tra i commenti sono arrivato a questo punto e, orripilato ho smesso di leggere.

Quindi non so se qualcuno ha ricordato all'Attivissimo-distrattissimo che Osama Bin Laden sia Afghano.

Jotunheim ha detto...

Ciaolo, Bin Laden non è afgano ma saudita, questo ormai lo sanno anche i sassi. Prova ad informarti prima di sparare a casaccio.

@Sstuarthwyman

Leggi il commento dell'utente Bottle sul link alla pagina di luogocomune che hai postato, così ti rendi conto della bufala che hai scritto. Naant72 non è un debunker ma un utente che ha spammato sul fake-blog undicisettembre ed è stato giustamente cacciato. eppure voi date la colpa ai debunker, che si autoinsulterebbero per aumentare i risultati su google..... pazzesco e penoso; ormai il movimento per la verità si è ridotto davvero ai minimi termini di credibilità.
Dopo l'articolo burla di marcoanton a cui Massimo è abboccato ("Apr Ziua Oidi", "Taveb Tase Uqe" ma come si fa ad abboccare a nomi simili? neanche il Pepito Sbazzeguti di Don Camillo e Peppone!) poi la figlia di Eisenhower ed infine quest'ultima "perla" (per dirla alla maniera del fake-blog perle complottiste) Ormai il movimento per la verità si screditando sempre di più e queste ultime bufale lo dimostrano. E bada bene, questa non è un'accusa ma una dichiarazione di fallimento, visto che anch'io sono un "complottista". Peccato, davvero un peccato.

Zret ha detto...

Ciao. Cattivix e paggi cercano anche di smentire la realtà delle scie chimiche.

Una piccola osservazione: non si chiama brain use, ma brain fuse.

Ciao

stuarthwyman ha detto...

Jotunheim

"...ormai il movimento per la verità si è ridotto davvero ai minimi termini di credibilità"

meraviglia il tuo negativismo...

...la mia è stata una svista !

...e non mi vergogno ad ammetterlo.

Il guaio è che sarebbe peggio se non lo ammettessi, cosa che invece altra gente fa!

...prendi pure, l'esempio dell'articolo pubblicato da Mazzucco, non dimostri nulla finchè ti ostini a credere che ha sbagliato perchè non ha controllato ecc.... come una rituale retorica usata spesso da qualcuno...

Non ha controllato, perchè si è fidato, si è fidato perchè ha creduto che l'altra persona fosse in buona fede... e non si è accorto che invece questo gli voleva tendere un tranello mascherato e reso lecito dalla prova di "affidabilità"

L'articolo di oggi l'ho scritto in 10 minuti, ho aperto il 3d di "LC", e sono entrato nel topic, ho visto un link ho letto un commento sotto e ho interpretato erroneamente...

Ora se vuoi applicare la solita retorica che ho sbagliato e quindi sbaglio sempre sei libero di farlo...

Se conosci qualcuno che non fa errori segnalamelo, sarò curioso di conoscerlo...

Per quanto concerne i "debunker", di errori ne fanno, ti sei mai chiesto perchè non li correggono?
Hai mai pensato perchè nei loro forum scrivono di negazionismo in relazione al complottismo?
Ho perchè, come hai ricordato tu, si avvalgono del fake-blog "perle complottiste"?
Perchè mandano avanti da tempo un nick corrispondente a "siredward"?
Vai nel loro fake-blog "undicisettembre", cerca Silverstein...

...da mesi c'è scritto ancora che la quantificazione dei danni subiti ammonta a 30 mld di dollari che lui stesso acquisì il controllo del WTC pagando 3,2 miliardi di dollari...

Non è vero niente!

Silverstein non pagò mai una cifra simile!

Pagò 125 milioni di dollari in cordata, di cui suoi 11 milioni di dollari... che si andò a riprendere dopo il 9/11...

non perse 30 miliardi perchè non li aveva tirati fuori e mancando le torri le cose stavano come erano prima che lui pensasse di fare tale investimento...

Ma guarda un pò contrattò la ricostruzione con nuovi spazi...

Vedi se su quest'articolo ti parlano di "Liberty bond"...

Chiediti perchè non correggono e invece Stuarthwyman/SHM o Mazzucco ammettono di aver sbagliato...

Chiedo scusa a Naant perchè non avevo compreso lì per lì la sua iniziativa...

Per il resto modificherò con un'aggiunta l'articolo ammettendo l'errore d'interpretazione...

Parli di una dichiarazione di fallimento, ma secondo me sono i "debunker" i falliti, questione di punti di vista.

Piuttosto forse tu avresti potuto fare meglio?

ciao
stuarthawyman

Jotunheim ha detto...

Rileggendomi vedo che sono stato un pò brusco nel post precedente, e mene scuso. Ma il concetto finale (purtroppo) non cambia.

Ed i motivi sono tanti: la storia di marcoanton -che è decisamente fuori dal mondo, io non gliela perdono affatto: non solo per l'incredibile leggerezza che ha commesso nel tralasciare un'argomento delicato come quello, ma anche per il fatto che non ha ammesso pubblicamente la sua colpa, ma ha ammesso di avere un pò di responsabilità scaricando in tutti i modi la colpa sui debunkers, che saranno infidi quanto vuoi, ma Massimo ha commesso il gravissimo di non controllare quello che pubblica.

Credi che noi "complottisti" (lo metto fra virgolette) non abbiamo mai cercato di fregare i debunker?

Per favore, e te lo chiedo seriamente, dal profondo del cuore, rispondimi a questa domanda.

Se uno di noi si fosse intrufolato nel sito crono911, si fosse fatto amico John "l'esperto" e si fosse fatto pubblicare un'articolo bufala tipo quello di marcoanton noi complottisti come avremmo reagito?
Avremmo dato dell'infingardo ingannatore al nostro compagno?
Ci saremmo fatti beffe si lui chiamandolo disonesto?


Io non credo affatto. Sono strasicuro che noi -io, tu e tutti gli utenti di luogocomune in particolare- avremmo fatto salti di gioia ed avremmo onorato il nostro compagno in tutti i modi possibili, colui che è riuscito a fregare i debunkers e dimostrare la loro malafede.

Per favore fammi sapere tu come avresti reagito ad un marcoanton al contrario, te lo chiedo per favore.


Tornando al discorso di prima, anche la figlia di Eisenhower non ha controllato bene? quella è un'invenzione bella e buona che Massimo si è inventato sul momento per rafforzare il concetto di base del suo articolo, che è decisamente corretto per carità, ma per quale motivo condirlo con affermazioni del genere?

Se Massimo si è inventato la storia della figlia inesistente di Eisenhower, chi ti dice che non sia ricorso ad altri trucchetti del genere per condire i suoi articoli?

Chi ti dice che non ci abbia buggerato con altre affermazioni del genere?

Se non ha controllato per niente l'articolo di marcoanton, chi ti dice che non abbia controllato anche altri articoli?

Chi ti dice che si sia bevuto altri nomi falsi alla Apr Ziua Oidi?

Come facciamo a sapere che per mesi, anzi no anni, non ci ha propinato articoli non dico non sottoposti a revisione ma addirittura falsi come quello di marcoanton o che si è inventato come la figlia di Eisenhower?

Personalmente non mi fido più di nessuno, nè dei debunkers nè dei ricercatori come Mazzucco. Ormai sull'argomento la penso come Pier69.

stuarthwyman ha detto...

rispondo a questa domanda prima rispondere anche al resto:

"Credi che noi "complottisti" (lo metto fra virgolette) non abbiamo mai cercato di fregare i debunker?"

No, non lo faccio nella vita di inculare il prossimo... non lo faccio anche su internet.
Ecco perchè correggo i miei errori pubblicamente e chiedo scusa quando sbaglio!

stuarthwyman ha detto...

non è così, uno può confondersi, sbagliarsi ma poi si corregge se tu vieni qui e stiamo parlando di metri e tu confondi con piedi, poco male, se la volta sucessiva che io faccio un errore simile credi di ridicolizzarmi ti sei sbagliato di grosso...

Jotunheim ha detto...

Per "fregare" intendo cercare di spingere i debunkers a confondersi, a contraddirsi, a regionare sui fatti per poi farli arrivare alle giuste conclusioni e sbatterglielo in faccia. E'questo che intendo per "fregare".
Poi non ho perso del tutto la fiducia dei ricercatori della verità dell'11 settembre, infatti continuerò a leggere il tuo blog e quello di altri ricercatori (se li riterrò competenti). Ma d'ora in avanti sarà critico con loro almeno quanto sono critico con i debunkers, se non addirittura di più, visto che mi sento personalmente coinvolto, avendo letto per tanto tempo le loro ricerche. Ricordiamocelo: uno scienziato o un professore universitario che si fosse comportato come Massimo Mazzucco avrebbe la carriera rovinata e la sua credibilità ridotta al lumicino per tutta la vita, e non vedo per quale motivo non usare gli stessi severi parametri di scrutinio con Massimo.

Se nel post precedente sono stato di nuovo brusco me ne scuso nuovamente.

Ciao

stuarthwyman ha detto...

"Ormai sull'argomento la penso come Pier69."

Tuttle è in gamba, e la sua esperienza in materia non ha eguali, questo senza dubbio...

Ha fatto un eccezionale lavoro sul particolare che purtroppo non ho potuto vedere per intero perchè lo conosciuto quando è ritornato...

Ma di Tuttle ce ne dovrebbero essere parecchi per ogni particolare...

Invece ci sono parecchi che parlano di tutti i particolari...

Ecco qual'è secondo me il dilemma...

Pensa che ritengo che anche i "debunker" credano che il 9/11 sia stato un "inside job"...

Perciò è impensabile che, nel caso specifico, Mazzucco, facendosi portatore di uno studio sul 9/11, con forum e notizie e repliche ai commenti, non commetta errori...

Li fa la BBC... non vedo perchè Mazzucco io o te o qualsiasi altro non ne possiamo commettere...

Non è umano, non commettere errori, quanto più ti esponi tanto più hai una probabilità in più di sbagliare...

Nel mio piccolo cerco solo di affrontare la materia dell'11 settembre... sapendo che se discutessi o con un "debunker" o con un avverso della storia di Kennedy probabilmente dovrei soltanto tacere...

Per quanto riguarda la malafede, non sarò certo io a tirar tranelli ai "debunker" italiani, non ne hanno bisogno per dimostrare quanto siano in malafede se sei andato a "silverstein" nel loro fake-blog avrai potuto renderti di conseuenza che anche tra gli stessi commenti di quell'articolo ci sono evidenziati alcuni errori con fonti...

ciò nonostante: sono stati mai corretti da "John"?

Perciò credo che "John" sia in malafede...

stuarthwyman ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
stuarthwyman ha detto...

"Avremmo dato dell'infingardo ingannatore al nostro compagno?
Ci saremmo fatti beffe si lui chiamandolo disonesto?"

...credo che prendendosela così con questa gente si commetta un errore fondamentale...

Non è il "debunker" il destinatario delle pubblicazioni, ma tutti e indistintamente.

Non ha dimostrato nulla se non retorica a senso chiuso...

Ha una spiegazione per i flash che si vedono durante i crolli sulle torri?

ho postato dei video su un topic di LC...

si vedono chiaramente questi piccoli flash immediati...